FAQ Auto

Sempre più spesso per acquistare un’auto occorre fare ricorso ad un finanziamento. Società finanziarie come Neos Finance consentono di acquistare auto nuove od usate con pacchetti finanziari molto convenienti, con un finanziamento fino al 90% dell’intero importo del veicolo. I dati che occorrono per fare un preventivo sono i classici dati anagrafici e reddituali del richiedente il finanziamento, e una fotocopia del documento di acqusito e n° telaio dell’auto; basta la targa per le auto usate. Molte società finanziarie consentono di ottenere in pochi minuti dei preventivi online con possibilità di essere immediatamente ricontattati da un agente per fornire tutte le ulteriori informazioni di cui si ha bisogno.

2.       A che età si può ottenere un prestito auto ?

C’è una fascia di età solitamente che va dai diciotto ed i settanta anni per richiedere un finanziamento. Generalmente i requisiti necessari sono inoltre il possesso della patente ed un documento che attesti il fatto che si ha un lavoro come CUD, pensione, busta paga ecc.

3.      Quali sono i documenti che occorre presentare per richiedere un prestito auto?

Generalmente occorre presentare:

  • La carta di identità
  • Codice fiscale
  • Attestazione di reddito (busta paga, 730 per i lavoratori autonomi, cedolino pensione se pensionati)
  • Contratto di compravendita, questo per ultimo una volta terminata e accettata la fase di istruttoria

 

4.       C’è differenza tra il prestito personale e il prestito auto ?

Si. Nel finanziamento auto vengono solitamente applicate condizioni migliori in quanto riservato solo per l’acquisto di veicoli. Ovviamente occorre oltre ai normali documenti da presentare per un prestito anche l’atto di compravendita del veicolo nel momento in cui è stata accettata l’istruttoria. Inoltre è possibile anche finanziare l’assicurazione del veicolo in più anni, comprendendola nel finanziamento dell’auto, si può comprendere nella rata anche la copertura di furto e incendio.

Nel finanziamento auto, le società di credito generalmente preferiscono finanziare fino al novanta percento del valore totale, mentre nel prestito personale si può arrivare fino al cento percento del valore di acquisto, ma in questo caso non si possono inserire i costi rateizzati dell’assicurazione.

Faq auto

 

5.       Posso finanziare l’importo residuo se il concessionario supervaluta l’usato ?

Si, l’importante è che l’importo finanziato non superi il 90% del valore del mezzo che si intende acquistare.

6.       E’ vantaggioso poter inserire nelle rate anche l’assicurazione furto e incendio ? ma in caso di sinistri o furto a chi occorre rivolgersi ?

Si, è vantaggioso. Grazie al ricorso a finanziarie che prevedono questo tipo di servizio si può fissare il prezzo in più anni: solitamente le agenzie forniscono un servizio h24 di assistenza ai clienti tramite numero verde.

7.       Si possono usufruire di finanziamenti per l’acquisto auto destinato all’uso aziendale ?

Si. Ci sono però da rispettare delle differenziazioni che riguardano i documenti e la durata del prestito che solitamente è di 60 mesi. Oltre a questo è possibile ricorrere al leasing auto.

8.       Posso acquistare una macchina nuova e pagare contemporaneamente le rate di un altra?

Si. Ovviamente, l’unica cosa a cui prestare attenzione è che il totale da pagare non superi la capacità  che il reddito dell’individuo ha a disposizione.

9.       Quanto tempo si ha a disposizione per rimborsare un finanziamento?

Se siete una azienda 60 mesi. Per singoli privati fino ad un massimo di 7 anni.