Prestiti agevolati auto

Una nuova disposizione della Commissione Europea – sospinta soprattutto dalla componente italiana –  ha da poco autorizzato anche in Italia interessanti prestiti agevolati per auto, in particolare quelle ecologiche, rivolti a chi sceglierà di produrre prodotti ecocompatibili nel settore automobilistico.

Cosa prevede la normativa europea?

La normativa consentirà all’Italia un adeguamento alle leggi europee sulla tutela ambientale per quanto riguarda la lavorazione e il montaggio delle parti dei veicoli. In sostanza si tratta di prestiti agevolati auto grazie al sussidio pubblico, tutti indetti per la creazione di componenti ecologici validi ad essere inglobati nell’assemblaggio dell’auto.

Quali sono i vantaggi che porteranno questi prestiti agevolati ?

Il piano garantirà un sostegno per le imprese del settore soprattutto per quanto riguarda gli investimenti futuri nell’ambito meccanico; le imprese infatti otterranno maggiori accessi ai finanziamenti in virtù di miglioramenti settoriali e il rilancio della propria offerta.

Ulteriori agevolazioni ?

Esistono ulteriori agevolazioni grazie a questa nuova normativa europea: infatti verrà ampliata la tipologia dei prestiti a tasso agevolato per prodotti verdi e saranno destinati ai soli investimenti garantiti al raggiungimento dei parametri Euro6 già previsti per il nuovo anno per i veicoli privati e aziendali. Il tutto comporterà una modifica degli assetti imprenditoriali italiani con l’obiettivo di una maggiore concomitanza con gli obiettivi ambientali dell’Unione Europea.