PRESTITI? SI, MA CON IL RISCHIO! penali per ritardato pagamento

Se non pagate, o comunque pagate in ritardo, le rate di un finanziamento che avete ottenuto, allora incorrete in delle penali per ritardato pagamento. Questi tipi di penali per ritardato pagamento comportano vari provvedimenti : ad esempio, un recupero crediti, oppure un’ iscrizione del vostro nome nelle banche dati sotto la voce “ cattivo pagatore “, o in casi veramente eccezionali, le penali per ritardato pagamento possono portare anche al pignoramento di beni.

Specifici casi di penali per ritardato pagamento e loro conseguenze

Una volta che, purtroppo, siete “ incappati “ nel mancato pagamento delle rate del prestito che siete riusciti ad ottenere a causa di una perdita improvvisa del vostro impiego lavorativo o, non per nulla, della crisi economica odierna e vi sono state quindi recapitate queste famose penali per ritardato pagamento, le conseguenze che ne derivano, oltre a quelle riportate sopra, sono svariate. Si riportano, su quanto segue, i due più significativi provvedimenti adottati da una qualsiasi società finanziaria nei casi appena descritti :

  1. la società finanziaria può decidere se attivare la procedura di recupero crediti domiciliare, aggiungendo l’ aggravio delle spese ;
  2. la società finanziaria, in alternativa, può decidere di “ sottoporre “ al cliente la cosiddetta   “ decadenza del beneficio del termine”. In poche parole, il cliente non deve pagare più a rate ma deve pagare l’ importo complessivo in un’ unica volta. In quest’ ultimo caso, si può verificare il fatto che la società finanziaria può affidare la pratica di mancato rimborso del prestito ad un’ ulteriore società esattoriale. L’ esattore richiede l’ intero scaduto e, a questo punto, la pratica suddetta può rientrare in 3 casi, anche a seconda dei pagamenti eseguiti dal cliente.

La pratica rientra in bonis e ritorna ad essere gestita regolarmente ( 1° caso ), il cliente paga una parte che va nuovamente ad un ente esattoriale ( 2° caso ), il cliente non paga niente e viene quindi emessa la “ decadenza del beneficio del termine” ( 3° caso ).

penali ritardo pagamento

In quale momento vengono applicati i provvedimenti sovra elencati ?

Generalmente, i provvedimenti appena elencati vengono applicati nel momento in cui si saltano 3 o 4 rate ; nel momento in cui il pagamento mancato ammonta ad una cifra complessiva di € 6000, la società finanziaria può anche decidere di farsi restituire il prestito, tramite vie legali. Un consiglio ? Meglio evitare prestiti a rischio, se non volete incorrere nelle penali per ritardato pagamento!